L’Archivio federale gestisce l’archivio digitale del Cantone di Friburgo

Berna, 16.06.2020 - Il Cantone di Friburgo affida l’archiviazione dei suoi dati digitali all’Archivio federale svizzero. Questa collaborazione permette di unire le forze e di garantire la conservazione e la sicurezza dell’archivio digitale e l’accesso a suoi dati.

Il Cantone di Friburgo affida l’hosting del suo archivio digitale all’Archivio federale svizzero (AFS) per i prossimi cinque anni almeno. Grazie a questo partenariato, il Cantone di Friburgo non deve sostenere i costi di sviluppo e di acquisto di una propria soluzione, ma conserva la sovranità sui propri dati archiviati. L’archiviazione dei dati e la gestione tecnica sono garantite dall’AFS, che dispone dell’infrastruttura e delle competenze necessarie e ha maturato una vasta esperienza in questo ambito.

L’AFS archivia i dati in diversi posti e ne garantisce l’autenticità e l’accessibilità utilizzando la rete altamente sicura della Confederazione. Li gestisce, ma non possiede alcun diritto sui dati. Il Cantone di Friburgo può consultarli in qualsiasi momento in modo autonomo, senza dover passare per l’AFS.

L’AFS offre a enti esterni alla Confederazione la possibilità di usare la sua infrastruttura tecnica per l’archiviazione di dati digitali dal 2015. Il Cantone di Ginevra ha già optato per questa soluzione.


Indirizzo cui rivolgere domande

bundesarchiv@bar.admin.ch


Pubblicato da

Archivio federale svizzero
http://www.bar.admin.ch

Ultima modifica 02.08.2021

Inizio pagina

Contatto

Informazioni ai media

Katja Zürcher-Mäder,
Tel. +41 (0)58 463 23 15

 

E-mail

Tobie Quartenoud,
Tel. +41 (0)58 480 87 03

E-mail


News Service Bund

Stampare contatto

https://www.bar.admin.ch/content/bar/it/home/chi-siamo/comunicati-stampa%20.msg-id-79414.html