Ordinazione di documenti

Di regola i documenti analogici dell’Archivio federale possono essere consultati soltanto nelle sale di lettura. I documenti disponibili in forma digitale sono di norma inviati per posta elettronica. Su richiesta, sono possibili anche prestiti esterni per esposizioni.

Per ordinare documenti dell’Archivio federale, va osservato quanto segue:

Registrazione

Dopo essersi registrati, gli utenti possono utilizzare tutte le funzioni on-line e usufruire dei sevizi offerti in loco dall’Archivio federale. I servizi versanti che vogliono chiedere in prestito i propri documenti devono attenersi alle disposizioni pertinenti.

Ordinazioni

Le ordinazioni possono essere effettuate in tre modi:

  1. Direttamente dal sito Swiss Archives, se il dossier desiderato vi è repertoriato. L’avvenuta ricezione è confermata da un messaggio che appare sullo schermo. Se l’ordinazione è riuscita, Swiss Archives ne dà sempre conferma.
    Per motivi legali non tutta la banca dati può essere visualizzata on-line. Se si conosce la segnatura esatta (p. es. E2001#1982/58#408*), si può tuttavia ordinare anche un dossier non repertoriato in Swiss Archives effettuando la ricerca mediante il campo «Segnatura» e inserendo la selezione nel carrello.
  2. Cercando e ordinando in loco nella banca dati locale delle sale di lettura dell’Archivio federale. I metadati di tutti i dossier repertoriati sono accessibili solamente qui.
  3. Mediante il modulo d’ordinazione, se il dossier desiderato non è ancora repertoriato e non può quindi essere cercato nemmeno nella banca dati locale.

Consultazione in sala di documenti analogici

Chi prenota documenti analogici può ritirarli in sala di lettura alla data desiderata; si prega di osservare gli orari d’apertura.

  • Di norma sono messe a disposizione 12 dodici unità archivistiche per persona al giorno.
  • I documenti sono messi a disposizione al più tardi 24 ore dopo la loro ordinazione.
  • La durata della consegna dipende dall’ubicazione dei documenti ordinati.

Ordinazione di documenti digitalizzati come utente pilota

L’Archivio federale sta lavorando al suo nuovo accesso on-line. Per questo motivo non è più possibile inviare mandati di digitalizzazione tramite Swiss Archives. Chi fosse interessato può tuttavia registrarsi come utente pilota e procedere all’ordinazione di documenti digitalizzati sul nuovo portale d’accesso on-line. La procedura di registrazione è molto semplice: basta inviare una mail a bundesarchiv@bar.admin.ch indicando in oggetto «Utente pilota accesso on-line: digitalizzazione». La digitalizzazione è gratuita, ma limitata a un dossier al giorno. Ringraziamo sin d’ora gli utenti per la loro comprensione in caso di ritardi nella fornitura dei documenti durante la fase pilota.


In che forma è disponibile il patrimonio archivistico digitale?

  • Patrimonio archivistico digitale standardizzato (Dissemination Information Package, DIP)
    i documenti contenuti in un DIP (ossia in un «pacchetto di informazioni per la distribuzione») possono essere consultati con la nostra applicazione Package Handler, che dà accesso a contenuti, contesto e metadati del dossier. Il software può essere ordinato gratuitamente sul nostro sito.
  • Patrimonio archivistico digitale non standardizzato
    i dati possono essere consultati con un software comune.
  • Banche dati
    di norma le banche dati non possono essere trasmesse in toto. In questi casi, l’Archivio federale contatta l’utente e lo informa sulle modalità di messa a disposizione.

Ulteriori informazioni

Ultima modifica 18.09.2019

Inizio pagina

Contatto

Archivio federale svizzero

Archivstrasse 24
3003 Berna

Tel.
+41 58 462 89 89

E-mail

Orari d'apertura sala di lettura

Ma-Gi, 9.00-19.00

Dettagli e giorni di chiusura

Stampare contatto

Mappa

Archivio federale svizzero

Archivstrasse 24
3003 Berna

Mostrare mappa

Stampare contatto

https://www.bar.admin.ch/content/bar/it/home/ricerca/ordinazione-e-consultazione/ordinazione.html