Fondi

Publikationen_TATÜ 2012 183_588x188

L’Archivio federale conserva dal 1978 i documenti degli organi politici dello Stato e dell’Amministrazione federale. Suddivisi in otto sezioni principali, i fondi sono costituiti perlopiù da documenti cartacei, ma anche da fotografie, documenti sonori, filmati e dati digitali.

Pressoché tutti i fondi dell’Archivio federale sono accessibili on-line attraverso la banca dati Swiss Archives. I documenti archiviati sono prevalentemente riferiti alla politica federale. I documenti relativi a questioni cantonali o locali sono perlopiù depositati negli archivi cantonali e comunali.

I fondi dell’Archivio federale sono suddivisi in otto sezioni principali:

B: Archivio centrale della Repubblica elvetica 1798–1803

Contiene tutti i documenti del potere legislativo, esecutivo e giudiziario centrale della Repubblica elvetica e la corrispondenza delle autorità cantonali, distrettuali e municipali subordinate.

C: Archivio della Mediazione 1803–1813

Contiene i documenti della Mediazione p. es. della Dieta, del Landamano, della Cancelleria, degli ufficiali di Stato maggiore e dei comandanti militari delle autorità federali e quelli dei rappresentanti diplomatici e consolari della Svizzera all’estero di quel periodo.

D: Archivio del periodo della Dieta federale 1814–1848

Contiene tutti i documenti del periodo della Dieta federale, del Cantone direttore («Vorort»), della Cancelleria, di diversi commissari, rappresentanti e arbitri, dell’autorità militare di vigilanza o Consiglio di guerra, dello Stato maggiore generale e dei rappresentanti diplomatici e consolari della Svizzera all’estero.

E: Archivio dello Stato federale dal 1848

Contiene tutti i documenti dell’Amministrazione federale e continua a crescere. I documenti sono vieppiù prodotti e archiviati in forma elettronica. I circa 2000 sub-fondi concernenti lo Stato federale dal 1848 sono suddivisi in nove capitoli tematici nella banca dati on-line Swiss Archives. Questo agevola la ricerca di (sub-)fondi rilevanti per singole tematiche (p. es. giustizia o sanità).

J: Depositi e donazioni

Contiene archivi privati e lasciti di personalità della storia dello Stato federale e di persone giuridiche (ditte, organizzazioni ecc.) di importanza nazionale.

K: Documenti

Contiene trattati internazionali, atti notarili, e scambi di note con valore contrattuale.

M: Collezioni

Contiene documentazione su diversi avvenimenti, temi e persone importanti della storia svizzera moderna e documenti elaborati in occasione di compiti speciali, pubblicazioni, mostre ecc. dell’Archivio federale.

P: Copie

Contiene copie, microfilm, fotocopie, regesti e inventari di fondi sulla storia svizzera di altri archivi e biblioteche in Svizzera e all’estero.

Lingue e scritture

La maggior parte dei documenti conservati nell’Archivio federale sono in lingua tedesca, alcuni in francese, pochissimi in italiano.

Gli atti in tedesco risalenti al XIX e agli inizi del XX secolo sono perlopiù scritti in caratteri oggi non più in uso: in «Sütterlin» o corsivo i documenti scritti a mano e in scrittura gotica («Fraktur») quelli a stampa.

Ultima modifica 10.12.2015

Inizio pagina

Contatto

Archivio federale svizzero

Archivstrasse 24
3003 Berna

Tel.
+41 58 462 89 89
Fax
+41 58 462 78 23

E-mail

Orari d'apertura sala di lettura

Ma-Gi, 9.00-19.00

Dettagli e giorni di chiusura

Stampare contatto

Mappa

Archivio federale svizzero

Archivstrasse 24
3003 Berna

Mostrare mappa

Stampare contatto

https://www.bar.admin.ch/content/bar/it/home/ricerca/ricerca/fondi.html