La storia dell'esercito svizzero

6.1 Einleitung Militärgeschichte Bild Oberthema
Fonte: CH-BAR#E27#1000/721#14093#5486*

Le origini della storia militare svizzera risalgono al tardo Medioevo. In confronto, la milizia svizzera, che si basa sulla leva obbligatoria, è un fenomeno giovane.

Originariamente in Svizzera il sistema di difesa fu competenza delle singole località e dei cantoni. Esiste un esercito organizzato stabilmente soltanto a partire dalla Repubblica elvetica (1798-1803). Nei decenni successivi al 1798 la costituzione di un esercito federale fu una delle mansioni politiche centrali del paese. Nel 1815 le grandi potenze europee riconobbero la neutralità e l'indipendenza della Confederazione di stati svizzera. In seguito, la difesa nazionale – con la funzione di garantire la tranquillità e l'ordine all'interno del paese e di difendere il territorio della Confederazione svizzera – si evolvette definitivamente fino a diventare l'obiettivo strategico di tale esercito.

Nella seconda metà del XX secolo, soprattutto dopo il 1980, il futuro e l'orientamento dell'esercito svizzero divennero sempre più oggetto di discussioni politiche. Sia fautori che antagonisti dell'esercito, sia studiosi che «semplici» coscritti: nell'Archivio federale svizzero chi è interessato può trovare documentazione sull'aspetto della storia militare che più lo concerne.

Indice

Ultima modifica 15.12.2015

Inizio pagina

Contatto

Archivio federale svizzero

Archivstrasse 24
3003 Berna

Tel.
+41 58 462 89 89

E-mail

Orari d'apertura sala di lettura

Ma-Gi, 9.00-19.00

Dettagli e giorni di chiusura

Stampare contatto

Mappa

Archivio federale svizzero

Archivstrasse 24
3003 Berna

Mostrare mappa

Stampare contatto

https://www.bar.admin.ch/content/bar/it/home/ricerca/ricerca/temi/die-geschichte-der-schweizer-armee.html