Ricordi sul servizio attivo e sul ridotto nazionale

Il servizio attivo durante la seconda Guerra mondiale è al centro di innumerevoli ricordi e discussioni in Svizzera. Lo stesso vale per il ridotto nazionale, che simboleggia la volontà della Svizzera alla resistenza.

Il ridotto nazionale

Sono controverse le opinioni degli esperti sulla questione se e quando la Wehrmacht tedesca intendesse attaccare la Svizzera e sul perché non l'abbia infine fatto. Una cosa è certa: esistevano dei piani a tale riguardo e lo Stato maggiore generale svizzero presupponeva il sussistere di una seria minaccia.

In tale contesto fu celebre il rapporto del Grütli tenuto dal generale Henri Guisan nel 1940: sul prato del Grütli affacciato sul Lago dei Quattro Cantoni – un sito significativo per la storia svizzera – il generale Guisan annunciò che la difesa si sarebbe concentrata sulla regione alpina. In tal modo, la maggior parte della popolazione del Mittelland sarebbe stata esposta ed inerte agli attacchi tedeschi. Tuttavia, nel periodo post bellico il cosiddetto «ridotto nazionale» incarnò la volontà della Svizzera alla resistenza.

Il generale Guisan godette di enorme popolarità in Svizzera ed essa non fu intaccata neppure dal suo accordo segreto con lo Stato maggiore francese sul comportamento dell'esercito svizzero in caso di attacco tedesco alla Svizzera, le cui prove furono scoperte dai tedeschi nel 1940 a La-Charité-sur-Loire.

Documenti sul ridotto nazionale, sui piani di attacco, sui dispositivi di difesa e sul generale Guisan sono conservati nei fondi Difesa nazionale (1600-1960) e Stato maggiore dell'esercito: raccolta di piani del capo del genio dell'esercito (1940-1941). Altri documenti di rilievo fondamentale sulla pianificazione e sull'organizzazione dell'esercito e della difesa sono conservati nei fondi Stato maggiore personale del generale Guisan (1916-1960). I lasciti dei due direttori del Dipartimento federale militare Rudolf Minger (1895-1965) ed Ernst Wetter (1914-1954) contengono documentazione aggiuntiva sulla difesa nazionale nel corso della seconda Guerra mondiale.

L'Archivio federale svizzero conserva inoltre una grande quantità di documenti audiovisivi sulla seconda Guerra mondiale. È di rilievo in particolare la Raccolta fotografica sulla seconda Guerra mondiale (1937-1945) dello Stato maggiore dell'esercito. Nel fondo dello Stato maggiore dell'aggruppamento per la formazione (1912-1993) sono conservati inoltre filmati dell'esercito.

Anche gli archivi privati raccolgono documentazione audiovisiva: nell'archivio di Henri Guisan (1886-1988) si può consultare, ad esempio, un'innumerevole quantità di fotografie personali della seconda Guerra mondiale. Nel fondo Cinegiornale svizzero (1940-1976) si trovano infine contributi video sul servizio attivo e sul generale Guisan.

Il servizio attivo

Il servizio attivo, ovvero la mobilitazione dell'esercito durante la seconda Guerra mondiale, è al centro di innumerevoli ricordi e discussioni in Svizzera. L'Archivio federale fornisce una copiosa documentazione a tale proposito. Nel fondo Difesa nazionale (1600-1960) sono, ad esempio, consultabili i rapporti sul servizio attivo e i diari delle unità e degli stati maggiori dell'esercito. Qui come anche nella Raccolta fotografica sulla seconda Guerra mondiale dello stato maggiore dell'esercito sono conservate numerose fotografie.

Altri diari possono essere consultati nei fondi Stati maggiori e unità dello stato maggiore dell'esercito (1924-1949) e Varie unità di truppa (1914-1944). L'impiego delle donne in campo militare è documentato nei fondi Servizio complementare femminile dell'esercito (1939-1980) e Associazione Donne nell'esercito della Svizzera (1940-1999).

Consigli per ulteriori ricerche

Ultima modifica 19.01.2017

Inizio pagina

Contatto

Archivio federale svizzero

Archivstrasse 24
3003 Berna

Tel.
+41 58 462 89 89
Fax
+41 58 462 78 23

E-mail

Orari d'apertura sala di lettura

Ma-Gi, 9.00-19.00

Dettagli e giorni di chiusura

Stampare contatto

Mappa

Archivio federale svizzero

Archivstrasse 24
3003 Berna

Mostrare mappa

Stampare contatto

https://www.bar.admin.ch/content/bar/it/home/ricerca/ricerca/temi/die-schweiz-im-zweiten-weltkrieg/erinnerungen-an-aktivdienst-und-reduit-.html