Progetto d'accesso on-line

In futuro tutti i dossier conservati nell’Archivio federale potranno essere consultati on-line: su richiesta digitalizziamo i documenti disponibili in forma analogica. Per realizzare questa nuova modalità di consultazione abbiamo in cantiere due progetti: uno per il portale, l’altro per l’infrastruttura di digitalizzazione. In questa pagina sono reperibili il calendario e le ultime novità sui progetti.

L’Archivio federale – ovunque e in ogni momento

L’Archivio federale sta sviluppando un nuovo accesso on-line. In futuro gli utenti potranno usufruire di tutti i servizi offerti ovunque e in ogni momento: richiedere informazioni, effettuare ricerche, consultare documenti, inviare un mandato di digitalizzazione o una domanda di consultazione. Sarà inoltre possibile consultare on-line qualsiasi dossier, anche quelli archiviati in forma analogica. A medio termine non sarà più necessario venire nella sala di lettura.

Per il pubblico: i servizi offerti dall’Archivio federale saranno disponibili on-line. Il nuovo portale offrirà inoltre opzioni di ricerca avanzate e sarà accessibile anche dagli apparecchi mobili.

Per l’amministrazione pubblica: grazie a una migliore gestione dei diritti, i servizi mittenti potranno accedere più facilmente ai propri documenti.

I progetti 

L’accesso on-line all’Archivio federale è stato sviluppato nel quadro di due progetti: uno per il portale, l’altro per l’infrastruttura di digitalizzazione, grazie alla quale sono digitalizzati i dossier disponibili in forma analogica richiesti dagli utenti.

L’accesso on-line è stato realizzato in due tappe: dall’attivazione del portale nel 2019, l’Archivio federale può consegnare in formato digitale una parte dei documenti richiesti. Le sale di lettura restano aperte al pubblico. Alla fine del 2021 è stata ultimata l’infrastruttura di digitalizzazione e potenziata la capacità.

Calendario

Fine 2018 Conclusione dei lavori di sviluppo del portale
Agosto 2019 Fase d'introduzione: accesso riservato a utenti pilota
25.11.2019 Accesso on-line all'Archivio federale aperto a tutti gli utenti
14.12.2021 Ultimazione dell'Infrastruttura di digitalizzazione
Stato di avanzamento della pianificazione: 01.06.2022

Ulteriore sviluppo

L’archivio federale amplia progressivamente l’accesso on-line fino la 2025. Le offerte digitali sono adeguate alle esigenze dell’utenza pubblica e dell’Amministrazione. Inoltre la digitalizzazione su richiesta è potenziata e migliorata in modo che tutti i documenti ordinati siano disponibili on-line. In questo modo l’AFS è in grado di far fronte al forte aumento della domanda. Entro il 2025, l’accesso on-line da qualsiasi luogo e in qualsiasi momento alle informazioni archiviate sarà la norma.

Ultime novità sui progetti

12.09.2022 Nuova release dell’accesso on-line all’AFS (V. 1.5.0.1387)
Con la versione che prevedere l'anonimizzazione, i metadati di altri 1,4 milioni di dossier saranno resi ricercabili e accessibili online in conformità alla legge. Grazie all'intelligenza artificiale, i dati degni di particolare protezione vengono automaticamente anonimizzati (ad esempio il titolo del dossier «Procedimento penale ███»).
Ulteriori informazioni sul servizio di anonimizzazione sono disponibili alla voce Ricerca.


10.01.2022 Nuova release dell’accesso on-line all’AFS (V. 1.5.0.1071)
Con questa release, oltre a rendere ancora più stabile la preparazione dei dati e a procedere a ulteriori automatizzazioni nel backend, abbiamo ottimizzato alcuni processi nel senso auspicato dagli utenti. Per esempio, i metadati degli elenchi di risultati e di favoriti possono ora essere scaricati, salvati e rielaborati a piacimento come documento XLS. Inoltre sono state implementate ulteriori automatizzazioni nel backend e sono stati eseguitib lavori di manutenzione su diverse componenti (p. es. nuova versione di Elasticsearch e ABBYY).


14.12.2021 Ultimazione della struttura di digitalizzazione
Dalla fine del 2019 l’Archivio federale dispone di un’infrastruttura di digitalizzazione e di un accesso on-line. Negli anni successivi l’infrastruttura di digitalizzazione è stata progressivamente potenziata e migliorata. Dal 14 dicembre 2021, con la fine dei lavori, tutti i documenti analogici ordinati possono essere digitalizzati senza soluzione di continuità (digitalizzazione su richiesta). Se non è più soggetto al termine di protezione, un dossier ordinato una volta resta dunque accessibile per sempre all’utenza in forma digitale. Le installazioni e i processi in loco dell’infrastruttura di digitalizzazione sono stati ottimizzati secondo principi ergonomici in modo da garantire alle collaboratrici e ai collaboratori dell’AFS le migliori condizioni di lavoro possibili. 


16.07.2021 Nuova Release dell’accesso on-line dell’AFS (V.1.4.0.1434)

  • Ottimizzazione della preparazione dei dati: La presente release è focalizzata sull’ottimizzazione della preparazione dei pacchetti di dati. Con la nuova versione l’indicizzazione per la ricerca, il riconoscimento testi (OCR) e la preparazione dei pacchetti di dati saranno più rapidi e stabili. Grazie alle ottimizzazioni i tempi d’attesa per il disbrigo dei mandati di digitalizzazione si ridurranno, a tutto vantaggio degli utenti del portale.
  • Più automatizzazione nel backend: Abbiamo ricevuto da utenti interni ed esterni un gran numero di proposte di miglioramento per il portale. Con la release V.1.4.0.1434 possiamo ora attuare misure che permetteranno ai dipendenti dell’Archivio federale di lavorare in maniera più efficiente nel backend e, grazie a ulteriori miglioramenti nell’automatizzazione delle ordinazioni, accelereranno questi processi.
  • Wizard di ordinazione modificabile e miglior rappresentazione grafica alla rubrica «Attualità»: Le informazioni sul processo di ordinazione possono ora essere aggiornate più facilmente. Gli utenti saranno quindi informati meglio sui tempi d’attesa dei loro mandati di digitalizzazione. Nella rubrica «Attualità» della pagina iniziale, la nuova versione del portale sostiene anche il formato markdown, il che consente una rappresentazione grafica delle notifiche più adeguata alle esigenze degli utenti.

Attendiamo i vostri riscontri all’indirizzo info@bar.admin.ch.


23.04.21 Ulteriore sviluppo dell’accesso on-line Nei prossimi anni l’Archivio federale svilupperà ulteriormente l’accesso on-line, per esempio introduzione di un nuovo viewer, ottimizzazione della preparazione dei dati, integrazione delle pubblicazioni ufficiali. Nel limite del possibile gli ulteriori sviluppi saranno attuati con software open source su GitHub.


22.04.2021 L’accesso on-line diventa open source L’Archivio federale pubblica il codice sorgente del suo accesso on-line. Il codice è messo liberamente a disposizione su GitHub sotto la licenza AGPLv3.


21.09.2020 Prototipi del concorso «Come migliorare l’accesso on-line» Scopo del concorso dell’Archivio federale era di stimolare persone creative a utilizzare l’API di ricerca e sperimentare con i metadati. Ne sono scaturiti i seguenti tre prototipi:

Bild Data Challenge

GEO UNPLUGGED visualizza i risultati di una ricerca sul mappamondo.

Con la piattaforma visuale Mímir è possibile navigare nel piano d’archivio dalla sezione principale al documento. Le dimensioni dei fondi sono visibili in un colpo d’occhio.

Tramite un link di ricerca salvato, il download dell’elenco dei risultati consente di generare un elenco dei risultati in fomato CSV che può essere in seguito elaborato in locale.

Oltre ai prototipi gli autori ci hanno inviato importanti proposte per migliorare l’API. Grazie per il grande impegno!


18.05.2020 Concorso Come migliorare l’accesso on-line? L’Archivio federale svizzero cerca idee creative per migliorare l’accesso ai suoi documenti. Partecipate al nostro concorso!
 
Scrivete un’app con la nostra API di ricerca e forse la integreremo nel nostro accesso on-line. Il concorso dura fino al 18 agosto 2020. Testo del bando (PDF, 2 MB, 18.05.2020).

 
 

25.11.2019 Go-Live! Ricerca, download, digitalizzazione e consulenza: grazie al nuovo portale di accesso on-line, questi servizi sono ora riuniti su un’unica piattaforma web (www.recherche.bar.admin.ch) da oggi ufficialmente a disposizione di tutti gli utenti. A medio termine l’Archivio federale intende rendere accessibile elettronicamente la totalità dei documenti conservati. A tal fine sta potenziando in modo graduale la sua infrastruttura di digitalizzazione, che sarà completata entro il 2021.

Comunicato stampa: Nuovo accesso on-line all’Archivio federale

 

22.07.2019 Dopo le vacanze estive scatta la fase pilota in cui daremo l’accesso on-line a un primo gruppo di utenti. Nel frattempo presentiamo alcune cifre chiave relative alla nuova piattaforma (ted.).

Infografik_Newsletter_de

28.02.2019 - Pian piano l’accesso on-line sta assumendo la sua forma definitiva. La seguente galleria fotografica vi offre prime impressioni della nostra nuova piattaforma:

 
 

Haus 588x368

06.06.2018 – L’Archivio federale ha pubblicato in Internet informazioni sul progetto in corso per la realizzazione di un nuovo accesso on-line. La pagina sarà costantemente aggiornata. Avete domande? Contattateci!

Ultima modifica 19.09.2022

Inizio pagina

Contatto

Archivio federale svizzero

Archivstrasse 24
3003 Berna

Tel.
+41 58 462 89 89

E-mail

Orari d'apertura sala di lettura

Ma-Gi, 9.00-19.00

Dettagli e giorni di chiusura

Stampare contatto

Mappa

Archivio federale svizzero

Archivstrasse 24
3003 Berna

Mostrare mappa

Stampare contatto

https://www.bar.admin.ch/content/bar/it/home/ricerca/ricerca/progetto-daccesso-on-line.html